Avviso ai nostri clienti in merito alla versione SmartSDR v3.3.29

Nella costruzione dei moderni hardware, gli attuali ingegneri lavorano sull’operato dei molti altri ingegneri che li hanno preceduti che hanno realizzato componenti e software da cui è stato costruito il sistema. Sebbene venga applicata diligenza nel tentativo di ridurre le possibilità che un singolo componente possa interrompere il funzionamento del prodotto, il semplice fatto è che i problemi con un componente possono occasionalmente causare problemi ai clienti.

FlexRadio ha svolto ricerche sulla stabilità e l’affidabilità delle schede di memoria micro-SD prima di scegliere di inserirne una in una radio. La memoria flash di oggi è progettata sapendo che il processo di produzione non è perfetto e vi saranno errori nella memoria e che ha una durata limitata e si consuma lentamente. A causa di queste caratteristiche, le nostre schede iniziali erano “industriali”, il che significa che erano certificate per 10 volte il numero di operazioni delle tipiche schede SD di consumo su cui tutti facciamo affidamento in altri prodotti elettronici, come le nostre fotocamere e telefoni cellulari. Nonostante ciò, e la nostra diligenza nel lavorare per ridurre al minimo le operazioni sulla micro-SD, FlexRadio ha riscontrato problemi con il nostro sottosistema di schede micro-SD. Alcuni di questi problemi sono stati causati da un difetto in un processore. Un’impostazione alternativa è stata infine fornita dal fornitore del processore implementato da FlexRadio. In definitiva, questo problema ha causato la presenza di alcune schede con problemi residui che non sono stati rilevati durante il normale utilizzo, ma che alla fine si sarebbero tradotti in un errore. 

A causa di questi problemi, con SmartSDR v3.3.29 sono stati aggiunti ulteriori controlli e miglioramenti per garantire l’integrità di questo dispositivo di memoria critico. Un paio di queste modifiche includono un nuovo processo di controllo dell’integrità per le partizioni (incluso un tentativo di ripristino) e un filesystem aggiornato (ext3 vs ext2) per una maggiore affidabilità.

Con la v3.3.29 questi problemi latenti nella scheda micro-SD sono stati scoperti su alcune radio. Il risultato è che queste radio non sono state in grado di apportare la modifica a un nuovo formato di scheda con maggiore integrità e queste radio specifiche non si avvieranno più. Mentre ci aspettavamo alcuni di questi casi, ne abbiamo incontrati più di quanto inizialmente previsto, principalmente nelle radio più vecchie che erano soggette al difetto del processore che è stato rilevato e risolto come menzionato sopra. Stiamo lavorando con ogni cliente che ha riscontrato questo problema per risolvere rapidamente il problema e riportare tutti operativi il prima possibile. Ci aspettiamo che le modifiche apportate alla v3.3 forniscano una rete di sicurezza molto migliore rispetto a quanto era possibile prima. Anche se questa è una posizione scomoda in cui trovarsi, preferiremmo conoscere un problema e fare il possibile per affrontarlo piuttosto che lasciarlo inattivo e farlo riapparire più tardi quando meno previsto. Se si verifica un problema durante l’aggiornamento a SmartSDR v3.3.29 ti chiediamo di compilare il seguente form in modo da avviare la procedura di controllo e ripristino della radio.

Apprezziamo la tua pazienza e ti riporteremo online il prima possibile.

    Nome e callsign
    E-Mail
    Telefono
    N° di serie

    Fonte: Community Flexradio.com