SmartSDR(tm) v3.2.31

Consigli per l’installazione

Effettuare l’aggiornamento tramite rete locale
Per modelli M: a fine aggiornamento eseguire lo spegnimento e riavvio completo (come descritto nelle nostre FAQ)

Migliorata la performance e affidabilità della latenza interna

SmartSDR v3.2.31 incorpora molti miglioramenti interni che incrementano la performance e affidabilità della latenza. Questi cambiamenti portano a tempi minori nel passaggio RX>TX>RX, migliore stabilità del firmware, migliore affidabilità e risolvono alcuni problem nel timing CW (#J8092).

Aggiornati i driver FlexVSP

Questa versione di SmartSDR per WIndows include un nuovo driver FlexVSP (v5.8.1) che viene utilizzato da SmartCAT per creare porte seriali virtuali. Il nuovo driver FlexVSP è meno suscettibile a corruzioni software correlate ad aggiornamenti di Windows 10 e denota migliori caratteristiche di performance a stabilità (#J8956).

Correzione errori su ATU

Corretti errori ATU introdotti nella precedente versione di SmartSDR. Questi includono una migliore consistenza nell’accordatura e le memorie ATU sono correttamente ripristinate quando la funzione MEM viene abilitata e disabilitata (#J7956, #J7732).

Nuova funzione di zoom del panadapter

Con questa versione viene introdotto lo zoom del panadapter tramite la rotella del mouse mentre si preme il tasto CTRL (#J8048).

Corretto errore USB Bit Cable Setting utilizzando Slice as the Source

Il difetto selezionando “Slice” come fonte per un cavo bit (pin) è stato risolto (#J7624).

Altre correzioni in SmartSDR

Oltre alle notevoli correzioni ATU, USB Bit Cable e CW, ci sono ulteriori importanti correzioni del firmware SmartSDR.
La disabilitazione di VOX in modalità CW, arresti anomali di DAX e SmartSDR intermittenti, arresti anomali utilizzando la funzione di connessione automatica, impostazione fissa del guadagno RF quando si utilizza un FlexControl, l’utente non può più accedere a un account SmartLink se non c’è Internet access, corretta la precisione dell’S-Meter durante la ricezione di segnali forti, corretto un crash durante l’utilizzo di FlexSatPC e corretto un errore di arrotondamento della frequenza nel modulo di memoria quando si utilizzavano bande transverter.
Si prega di consultare il registro delle modifiche per un elenco completo delle correzioni contenute in SmartSDR v3.2.31. (# J7740, # J8222, # J8170, # J7767, # J7537, # J8077, # J7702, # J7790)

Miglioramenti dell’interfaccia utente per Maestro a modelli M della serie FLEX-6000

Esistono diversi miglioramenti e modifiche dell’interfaccia utente con SmartSDR v3.2.31. Includono una finestra di accesso SmartLink aggiornata che semplifica notevolmente l’immissione delle credenziali dell’account SmartLink, la schermata per l’impostazione delle impostazioni di rete SmartLink non è più oscurata, la schermata Info ora contiene l’indirizzo IP del pannello frontale e le informazioni MAC, pulsanti aggiunti per un controllo più preciso quando si impostano i valori del cursore, il doppio tocco ora apre le voci di memoria e seleziona i profili, il menu Slice ora rimane aperto al cambio di banda, Un cambio di frequenza manuale parzialmente inserito viene cancellato quando si chiude il menu Slice e
aggiunti controlli per abilitare o disabilitare la funzione di connessione automatica a una radio. (# J8068, # J8197, # J8061, # J7511, # J8103, # J8035, # J8002, # J8101, # J8008)

Correzioni per Maestro e modelli M della serie FLEX-6000

Sono disponibili molte correzioni software per le radio modello Maestro e M, tra i quali: il menu di selezione della versione è ora correttamente ordinato in base all’ordine dal più recente al meno recente, risolti i problemi di connessione automatica se un’altra stazione è collegata alla radio, risolti i problemi che impedivano l’apertura corretta di una sezione disponibile e risolto un arresto anomalo durante la selezione di un ingresso audio. (# J3199, # J8316, # J8193, # J8022)

Nuovi file TURF aggiornati

SmartSDR v3.2.31 contiene un nuovo file TURF per gli operatori in Spagna che sono membri di Protección Civil en España (REMER), ha ampliato le bande per il Giappone e ha aggiunto un nuovo TURF per l’Austria che include la banda dei 60m appena assegnata. (# J8300, # J8003, # J88286)